Tempo di lettura stimato: 5 Minuti
Il Diario del Benessere Titolo-2-2-1024x576 Tisana zenzero e limone per un corpo più sano Rimedi Naturali  Vitalongeva tisanazenzeroelimone rimedinaturali proprietàbenefiche Antiossidanti
Immagine rappresentativa zenzero e limone;

Gustarsi una tisana preparata in casa a base di zenzero e limone, è un rimedio facile e soprattutto economico per avere un sistema immunitario maggiormente sviluppato, capace di resistere agli sbalzi della vita quotidiana e garantendo alcuni vantaggi al nostro organismo, soprattutto i suoi principi attivi rendono la vita più sana.

Facciamo chiarezza cercando di essere più chiari possibile.

Quando utilizzare la tisana zenzero e limone?

Il binomio perfetto, zenzero e limone, potrebbe essere uno dei rimedi naturali maggiormente utilizzati in diverse occasioni.

I suoi innumerevoli benefici coprono una vasta aria di impiego, ad esempio:

Raffreddore;

Febbre alta;

Mal di gola;

Ritenzione idrica;

Meteorismo;

Il Diario del Benessere Quando-utilizzarla-1024x576 Tisana zenzero e limone per un corpo più sano Rimedi Naturali  Vitalongeva tisanazenzeroelimone rimedinaturali proprietàbenefiche Antiossidanti
Immagine rappresentativa, quando utilizzarla;

Fame da stress;

Difficoltà digestive;

Dimagrante;

Contro lo stress;

Sai che: puoi utilizzare la tisana zenzero e limone per regolarizzare i livelli di colesterolo.

Leggi anche: lo zenzero per bruciare grassi

Perché assumerla?

Capacità drenanti e disintossicanti: la proprietà principale di questo meraviglioso rimedio naturale è quella di disintossicare l’intero organismo dai liquidi e dalle tossine, contrastando la ritenzione idrica, l’accumulo di liquidi nel corpo.

Il limone e lo zenzero uniti all’acqua calda rilasciano innumerevoli principi attivi capaci di espellere tramite la sudorazione e orologio biologico alcune delle cellule malate che possono compromettere le principali funzioni vitali dell’intero sistema immunitario.

Per la digestione, contro la pancia gonfia e per il metabolismo:

Favorire la digestione: il limone, unito all’acqua calda e alla radice di zenzero posseggono dei principi attivi che migliorano la salute dello stomaco e di tutti gli organi interessanti alla digestione. il processo farà quindi il suo corso, evitando riflussi o bruciori stomaco derivati da alcuni alimenti poco nutrienti.

Sai che: la radice di zenzero è ottima contro nausea e acidità di stomaco.

Pancia gonfia: la combinazione di zenzero e limone è utile a prevenire la formazione, ma soprattutto l’eliminazione di gas intestinali che compromettono la salute dell’intestino.

Leggi anche: Come liberarsi del gonfiore addominale

Accelera il metabolismo: zenzero e limone insieme aiutano anche a far sì che il metabolismo del corpo funzioni alla perfezione e dunque l’organismo sia in grado di bruciare correttamente i grassi evitando l’accumulo di peso.

Migliora le prestazioni del sistema immunitario: durante i periodi invernali, quando gli sbalzi temperatura sono eccessivi il sistema immunitario è affaticato, e per contrastare l’azione di agenti esterni quali virus e batteri si ricorre ai rimedi naturali: tisana zenzero e limone, che ha la capacità di rafforzare il sistema immunitario, grazie ai potentissimi antiossidanti e vitamine essenziali di cui è composta.

Per cosa altro è utile la tisana zenzero e limone?

Effetti benefici sulla circolazione: i principi attivi contenuti nel limone e nello zenzero, fanno in modo che la macro (grande) e micro (piccola) circolazione svolgano il proprio ruolo nel migliore dei modi,  aiutando a fluidificare il sangue  e a combattere il colesterolo cattivo.

Leggi anche: Come regolarizzare il colesterolo

Effetti sulla glicemia: lo zinco presente all’interno della tisana, soprattutto quello contenuto nello zenzero copre un ruolo importante per la secrezione dell’insulina (sostanza che tiene stabili i livelli di zuccheri nel sangue).

La tisana è dunque un ottimo rimedio naturale, facile e veloce capace di tenere sotto controllo i livelli di glicemia.

Il Diario del Benessere 6-buoni-motivi-per-assumerla-1024x576 Tisana zenzero e limone per un corpo più sano Rimedi Naturali  Vitalongeva tisanazenzeroelimone rimedinaturali proprietàbenefiche Antiossidanti
Immagine rappresentativa, sei buoni motivi per assumerla;

la fase di preparazione, e il sorseggiare la tisana poco alla volta è un antistress naturale.

Ringiovanimento cellulare: i principi attivi contenuti all’interno di zenzero e limone svolgono un ruolo chiave contro le impurità della pelle, dei capelli e soprattutto rallenta l’invecchiamento cellulare grazie alla presenza di alcuni enzimi che avvolgono i Telomeri (composti del Dna) in un velo di antiossidanti, evitando che diventino subito deteriorati dall’inquinamento della vita moderna, contrastando inoltre, l’azione di radicali liberi.

Prevenire il tumore bevendo: la potente azione del limone e dello zenzero contribuisce a prevenire la formazione di cellule cancerose, soprattutto i principi attivi sono capaci di indurre le cellule malate al suicidio.

Preparazione tisana zenzero e limone

La fase di preparazione a scopo depurativo è la seguente:

250 ml d’acqua;

1 cucchiaio di zenzero grattugiato; (meglio se fresco)

1/2 limone;

Preparazione:

Riscaldata l’acqua a 90 gradi (l’ebollizione è a 100 gradi), grattugiate la radice di zenzero precedentemente lavata e immergetela nell’acqua calda e coprite la pentola con un canovaccio, un piatto, di modo che i principi attivi formino un connubio perfetto: lo zenzero dopo quindici minuti rilascerà i principi attivi nell’acqua.

Quando la bevanda è arrivata a circa 40 gradi, ormai tiepida, filtrate e aggiungete mezzo limone.

E’ importante che la temperatura dell’acqua non arrivi a picchi troppo altri perché dopo un certo limite di temperatura la vitamine presenti all’interno di qualsiasi alimento tendono a degradarsi, quasi si decompongono e così pure la vitamina C e le altri componenti tenderanno a scomparire: si tratta del fenomeno termolabile degli alimenti.

In aggiunta alla tisana (buonissima) potrete anche avvalervi di alcuni dolcificanti naturali come il miele (un cucchiaino)

sai che: la tisana zenzero e limone è utile anche in caso di raucedine

Lo zenzero fresco può essere sostituito con quello in polvere, ma il sapore e gli effetti saranno di minore intensità. 

Il rimedio più efficace sarebbe quello di gustarsi due tazze al giorno.

Ricordare che va consumata sempre con una temperatura media, meglio se fuori dal frigo.

Sai che: se assunta fredda nel periodo estivo aiuta a dimagrire.

Le eventuali controindicazioni

Le controindicazioni in merito al limone sono da trascurare, ma è la presenza della radice di zenzero da tenere in considerazione per alcuni possibili effetti indesiderati. 

Lo zenzero, infatti, è da evitare nel caso si assumano: alcuni dei farmaci anticoagulanti oppure se si soffra di ulcere gastriche o duodenali o problemi intestinali, o ancora le donne gravide e in fase di allattamento. In questi caso meglio eliminare del tutto dalla propria dieta questa spezia.

In caso di effetti collaterali parlatene con il vostro medico di fiducia, ma soprattutto orientate la scelta su altri tipi di tisane.

Il Diario del Benessere foto-cresh Tisana zenzero e limone per un corpo più sano Rimedi Naturali  Vitalongeva tisanazenzeroelimone rimedinaturali proprietàbenefiche Antiossidanti