Tempo di lettura stimato: 3 Minuti

Ridere ed essere felici sono capacità che possediamo in ognuno di noi, anche se, talvolta, trascuriamo o forse non ci accorgiamo degli effetti benefici che la risata apporta al cervello e all’intero organismo.

Farlo ogni giorno è davvero considerato un toccasana.

La funzione dell’umorismo

Facendo un piccolo passo indietro, all’inizio del 1900, questi quesiti hanno cominciato a suscitare un enorme interesse all’interno dell’intera comunità scientifica.

Le teorie che hanno cercato di porvi una spiegazione sono numerose e al contempo, incomplete per mancanza di dati.

Tra tutte le innumerevoli teorie del secolo ci è possibile solamente citare la teoria del sollievo, descritta per la prima volta da Sigmund Freud che attribuisce all’umorismo una funzione liberatoria.

Essa afferma che l’umorismo serva ad allentare le nostre tensioni sessuali o tensioni aggressive represse attraverso lo scherzo o di fronte ad un’osservazione spiritosa di superiorità.

Costituisce uno sbocco accettabile all’interno della nostra società;

possiamo quindi affermare, come poc’anzi accennato, che la risata, così volgarmente chiamata da tutti, serve a scaricare pulsioni o tensioni biologiche che sono presenti in tutti noi.

Cosa significa ridere?

La risata, così come il pianto, è una reazione nervosa che si manifesta mediante comportamenti e in particolari situazioni che ci troviamo ad affrontare.

La risata in genere, si manifesta attraverso delle reazioni emotive, in situazioni o esperienze definite comiche.

Mentre ridiamo o siamo felici, il nostro corpo viene indotto a rilasciare alcuni neurotrasmettitori capaci di smorzare forti livelli di tensione ed ansia a cui, purtroppo, siamo soggetti in alcuni periodi della nostra vita.

Situazioni umoristiche? Sì voglio ridere!

Sai che: alcuni studi e ricerche hanno dichiarato e messo in evidenza un incremento di alcuni parametri neuro-immunologici dopo l’esposizione a situazioni comiche, di piacere, di benessere, di ottimismo e di felicità.

Durante prolungate situazioni umoristiche (accompagnate da risata), i problemi diventano più piccoli di quanto in realtà sono, lo sguardo sul mondo diventa positivo, il cinismo viene annientato del tutto.

A anche fisicamente ci sembra di percepire un certo benessere:

immediatamente la prospettiva della nostra vita sembra mutare.

Cosa accade al nostro corpo quando ridiamo?

Quando affrontiamo situazioni di forte umorismo il cervello rilascia endorfine, betaendorfine e le encefaline che sono capaci di combattere la debolezza fisica e mentale, alleviando stress, insonnia e tensioni accumulati nel nostro organismo.

Esse, come già accennato, sono sostanze chimiche prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica ed eccitante.

Sai che: le encefaline che vengono prodotte durante una situazione umoristica sono capaci di rafforzare il sistema immunitario?

Studi recenti hanno affermato già quanto detto all’inizio del secolo:

la risata permette il rilascio di endorfine e molecole naturali che apportano numerosi vantaggi alla nostra salute e in particolare:

rafforza il cuore, arterie e il sistema immunitario, inoltre, diminuisce stress e e può essere considerato il vero perno principale dell’autostima.

Sai che: ridere con il proprio o la propria partner migliora il rapporto di coppia?

Inoltre, ridere mette in movimento almeno 20 muscoli facciali; ciò aiuta anche a combattere un inestetismo che affligge molte persone: le rughe.

Il Diario del Benessere WhatsApp-Image-2020-04-25-at-14.55.08-1024x576 Ridere ed essere felici fa bene alla salute? Fitness&Wellness  tutti ridono ridere a lavoro fa bene funzione dell'umorismo cosa significa ridere cosa accade al corpo quando ridiamo come è visto chi ride
Ridere: quali sono i benefici

Com’è visto chi ride in società?

Nella società attuale, una società in cui l’apparenza regna sovrana, la persona che ha senso dell’humor viene spesso tacciata di superficialità, mentre la persona composta, “tutta d’un pezzo” viene definita seria.

La serietà diviene così sinonimo di costanza, affidabilità e responsabilità.

Da questa leggenda metropolitana è nata un’idea errata quanto assurda:

coloro che tendono a sdrammatizzare e trovare la forza di ridere anche nelle situazioni più gravi vengono considerati come soggetti immaturi, ingenui e addirittura non all’altezza degli impegni presi.

Smentendo questa diceria, aggiungerei piuttosto, che avere il senso dell’Humor è una qualità preziosa che ci consente di essere flessibili e di cambiare la visuale della nostra vita anche nei periodi più bui.

Non dimentichiamoci di ridere almeno quindici minuti al giorno, d’altronde che motivi abbiamo per essere sempre cinici?

Ridere al lavoro fa bene?

L’umorismo è un vero e proprio collante sociale.

Non esiste niente di più contagioso della risata, vero?

Per gli esperti ridere è essenziale, così come mangiare, bere e respirare: è un bisogno primario a cui non dobbiamo assolutamente rinunciare.

E’ molto importante anche ridere di noi stessi: ci permette di ricordare a noi stessi che non siamo perfetti ed esenti da sbagli.

Ridere dei nostri errori con un collega di lavoro ci permette di essere più a nostro agio all’interno della sfera lavorativa e soprattutto meno inibiti.

Tutti ridono

Anche gli animali ridono!

Tutti in circostanze e in modi diversi: c’è chi ridacchia, chi scoppia a ridere a crepapelle, chi a bocca spalancata restando immobili. Il modo di ridere, può rivelare molto sulla personalità di ogni individuo.

Sai che: l’umorismo sano genere fiducia?

La risata nasce spontanea ed è legata a circostanze particolari, infatti, quando affrontiamo situazioni critiche, ridere è l’ultima cosa a cui si pensa e che si vorrebbe fare.

Tuttavia attivare la risata in modo meccanico è un rimedio naturale contro la depressione e gli sbalzi d’umore. Provatela!

Leggi anche: Ridere fa bene, ecco perché

L’insonnia: rimedi naturali per curarla

5 rimedi naturali per contrastare la sindrome da Burnout

Il Diario del Benessere foto-cresh Ridere ed essere felici fa bene alla salute? Fitness&Wellness  tutti ridono ridere a lavoro fa bene funzione dell'umorismo cosa significa ridere cosa accade al corpo quando ridiamo come è visto chi ride