Tempo di lettura stimato: 2 Minuti

La quercitina: Parlavi con un amico o magari l’hai sentita nominare e ti è sorta la curiosità, vero? 

Avrai pensato: cos’è la quercitina? Fa bene? La posso assumere? Dove si compra? 

Cominciamo col dire che sei finito/a sulla pagina giusta perché, qualche settimana fa, parlando con un amico, mi sono incuriosito ed ho cercato di capirne di più a riguardo. 

Quindi il mio obiettivo sarà quello di farti capire cos’è la quercitina e quali sono i suoi benefici;  

come utilizzarla e soprattutto se ha controindicazioni a riguardo. 

Bene, arrivati fino a qui possiamo anche cominciare, prenditi qualche minuto e seguimi. 

Cos’è la quercitina? 

Ricollegandoci a quello che stavamo dicendo, quindi, la quercitina appartiene al gruppo delle sostanze polifenoliche conosciute per lo più con il nome di flavonoidi. 

I cosiddetti flavonoidi furono scoperti agli inizi del 900 e alcuni scienziati riuscirono a dimostrare che il composto, di cui sopra, agisce in sinergia con le vitamine del gruppo C. 

Continuando, aggiungiamo che la quercitina possiamo trovarla in natura, non in forma isolata, bensì in: 

 frutta, cipolla, cacao, frutti rossi, olio di oliva, vino rosso,  verde e in conclusione all’interno dell’iperico e in alcuni ortaggi come i broccoli, cavoli e peperoni. 

La quercitina è ottima per evitare la proliferazione di radicali liberi e sostanze poco utili per il nostro benessere generale. 

La quercitina possiede alcune proprietà vasoattive nel senso che, assumendola aumenta la resistenza di capillari e vene. 

Ricapitolando, quindi, l’integrazione alimentare a base di quercitina contribuisce alla riduzione di radicali liberi e sostanze infiammatorie. 

Nonostante studi e ricerche abbiano confermato l’utilità della quercitina, non si può dire che essa sia un alleata per combattere alcune patologie. 

E’ comunque importante sapere che le ricerche e gli studi a riguardo sono ancora in corso: 

basti consultare il sito pubmed, per ulteriori delucidazioni. 

Vari studi hanno comunque dimostrato alcune delle azioni e proprietà della quercitina, vediamole: 

Quali sono le sue proprietà e controindicazioni? 

Continuando possiamo ripetere che non esistono studi clinici concreti che ne confermino i benefici, ma comunque è possibile annoverare le seguenti proprietà: 

antinfiammatoria; 

anti-estrogenica; 

gastroprotettiva; 

regolarizzazione della pressione sistolica, soprattutto nei pazienti in sovrappeso; 

anti-aterosclerotica a seguito della diminuzione dell’ossidazione delle LDL;  

proprietà cardiovascolari; 

proprietà antivirali; 

immunomodulatoria; 

antiallergica. 

In merito alle controindicazioni possiamo dire che l’attività antiaggregante piastrinica ed antitrombotica, da parte di alcuni pazienti in cura, per l’appunto, con farmaci antiaggreganti piastrinici, come la cardioaspirina oppure coumadin e sintrom, farebbero meglio a parlarne con il proprio medico o con uno specialista prima di cominciare con l’assunzione di quercitina. 

Nonostante, quindi, le proprietà benefiche per il nostro organismo è sempre bene parlare con uno specialista in modo da non avere dubbi oppure effetti collaterali. 

In che modo viene assorbita dal nostro organismo? 

La quercitina, viene assorbita a livello intestinale e i suoi composti o metaboliti vengono distribuiti all’intero organismo.  

Pertanto, ripetiamo che l’assunzione di quercitina, che si trova in frutta o verdura, è consigliata a tutti gli individui purché venga assunta con moderazione. 

Concludiamo questa nostra piccola chiacchierata aggiungendo che l’integrazione massima in grammi giornaliera è specificata sul sito del ministero della salute. 

In commercio, infine, esistono integratori alimentari a base di quercitina, ma il consiglio è quello di assumerla comunque in concomitanza con alimenti e soprattutto a stomaco pieno. 

Leggi anche: Colesterolo alto: quali sono i formaggi da evitare?

Le castagne regolarizzano il colesterolo cattivo?

Allergie primaverili: come tenerle a bada?

Le olive verdi fanno dimagrire?

Olive verdi e nere: sono importanti nella dieta?

La tisana dimagrante al kiwi: è possibile dimagrire con le tisane?

Succo da barbabietola rossa, potente antiossidante?

Alga klamath: che cos’è e quali minerali possiede?

Photo of: DanaTentis da Pixabay

Il Diario del Benessere foto-cresh Quercitina: cerchiamo di capire le proprietà, l'utilizzo e controindicazioni Fitness&Wellness  Quercitina quercetina proprietà quercitina controindicazioni quercitina come viene assorbita la quercitina