Tempo di lettura stimato: 2 Minuti
Il Diario del Benessere Marmellate-frutti-di-bosco-reishi Marmellata ai frutti di bosco al reishi Ricette  Preparazione marmellata ai frutti di bosco light ingredienti Ganoderma Lucidum
Marmellata ai frutti di bosco al reishi immagine 1

La marmellata ai frutti di bosco al reishi è una ricetta semplice per ottenere un composto dal gusto leggero e sublime: perfetta, come ad esempio anche la marmellata di fragole e di ciliegie al ganoderma, a colazione, come spuntino pomeridiano o mattutino.

E’ una ricetta, la marmellata ai frutti di bosco al Ganoderma senza l’aggiunta di conservanti e soprattutto dietetica: da spalmare su alcuni biscotti, in un panino o addirittura in un cornetto.

Ingredienti marmellata ai frutti di bosco al reishi

Il Diario del Benessere Marmellate-frutti-di-bosco-reishi-ingredienti Marmellata ai frutti di bosco al reishi Ricette  Preparazione marmellata ai frutti di bosco light ingredienti Ganoderma Lucidum
Marmellata ai frutti di bosco ingredienti
  • 700 grammi di frutti di bosco (mirtilli, more e lamponi)
  • 60 ml di acqua naturale;

Preparazione marmellata al reishi

Laviamo e disinfettiamo accuratamente i frutti di bosco ed asciughiamoli con un panno di lino, massaggiandoli delicatamente in modo tale da evitare che si schiaccino o si rompano.

Aggiungiamo poi, in secondo luogo, i frutti di bosco in un pentolino a fondo stretto ed aggiungiamo la quantità di zucchero, l’acqua e mettiamo su una fiamma bassa, in altre parole sul fornello più piccolo che abbiamo sul nostro piano cottura.

Ogni cinque minuti circa, mescoliamo, in modo che il composto diventi liscio, omogeneo e soprattutto per permettere alla frutta di ammorbidirsi.

Dopo circa 25 minuti possiamo procedere alla prova di cottura, prendendo un cucchiaio e vedendo se la nostra marmellata ai frutti di bosco al reishi sia cotta: se si sfalda attendiamo altri cinque minuti sempre cuocendo a fuoco lento, altrimenti se non cadrà dal cucchiaio, sarà omogenea e scorrerà lentamente sarà cotta.

Quando sarà cotta, spegniamo e lasciamola riposare per cinque minuti, dopodiché possiamo aggiungere il nostro ingrediente magico (il reishi) miscelando per ulteriori tre minuti.

La nostra marmellata ai frutti di bosco al reishi sarà pronta.

Conservazione e sterilizzazione vasetti

Come detto in altre ricette, sterilizzare i vasetti è importantissimo per evitare che la marmellata ai frutti di bosco al reishi si contamini; bollite anche i tappi.

A questo punto versiamola nei vasetti, stando sempre attenti a non sporcare i bordi, capovolgiamoli ed, una volta freddi, accertiamoci che l’alta temperatura abbia fatto fare il vuoto al vasetto (il famoso click)

Se il vasetto avrà fatto il vuoto potremmo conservarla fino a qualche mese, altrimenti massimo entro 7/10 giorni dovremo consumarla.

E ricordiamo soprattutto che una volta aperto dobbiamo conservarla in frigo per 4/5 giorni al massimo.

Detto ciò, provate la nostra marmellata ai frutti di bosco al ganoderma.

Il Diario del Benessere foto-cresh Marmellata ai frutti di bosco al reishi Ricette  Preparazione marmellata ai frutti di bosco light ingredienti Ganoderma Lucidum