Tempo di lettura stimato: 4 Minuti

Il fenomeno della lingua bianca è abbastanza diffuso fra la popolazione.

Cos’è la lingua?

La lingua è un organo/muscolo della cavità orale con funzione tattile e gustativa.

La lingua si occupa principalmente di:

  • Articolazione del linguaggio;
  • Masticazione;
  • Deglutizione.

Dal punto di vista anatomico è possibile suddividerla:

  • Radice;
  • Corpo;
  • Dorso.

Sul dorso si trovano le papille gustative, responsabili del senso e del gusto.

Cause lingua bianca:

Generalmente, la lingua bianca si manifesta in una patina più o meno sottile che ricopre l’intera superficie.

La patina che causa il fastidio della lingua bianca è formata da batteri, cellule morte, residui alimentari che si accumulano nelle papille.

Le cause della lingua bianca sono numerose e differenti ed ognuna ha bisogno della giusta attenzione.

In alcuni casi i problemi che portano alla formazione della lingua bianca sono facilmente risolvibili, in altri il problema richiede una maggiore attenzione, ma nulla di cui spaventarsi.

Vediamo quali potrebbero essere le cause della lingua bianca:

  • Cattiva igiene orale: una delle cause più comuni è questa.

    Se la nostra igiene orale è carente, o non viene eseguita nel modo e nei tempi giusti, la placca batterica non viene rimossa e si ha un’accumulo di batteri con conseguente formazione di patina bianca.

Tuttavia, anche la troppa igiene orale con collutorio con PH acido è una delle cause di lingua bianca.

  • Bocca secca: può essere causa di lingua bianca perché quando la cavità orale non è idratata al punto giusto le cellule si sgretolano facilmente andando ad aumentare l’accumulo di batteri e cellule morte sulla lingua.

    La disidratazione può derivare sia da uno scarso consumo di liquidi sia da una sudorazione eccessiva legata ad un sforzo fisico intenso.

Alimentazione, influenza e protesi:

  • Influenza: le infezioni stagionali come ad esempio l‘influenza o il raffreddore potrebbero essere causa di lingua bianca perché in questi casi, risulta essere meno faticoso respirare con la bocca aperta; la lingua si secca e accelera il processo di desquamazione, e ciò di fatti, è causa di lingua bianca.
  • L’alimentazione: quando si seguono diete non bilanciate (regimi troppo restrittivi/abbuffate), si verificano squilibri della flora batterica che causano la formazione di uno strato mucoso che conferisce alla lingua un colorito bianco.
  • Protesi dentale: la lingua bianca è un segno molto comune nei portatori di protesi poiché, la presenza di protesi, causa una proliferazione batterica. In questi casi è infatti consigliata una maggiore attenzione all’igiene orale in quanto, una scarsa igiene, può comportare  la formazione della patina.
  • Assunzione di farmaci: essa può essere causa di “ lingua bianca”

Altre cause potrebbero essere invece alcune patologie, come:

Leucoplachia:

Si tratta di una lesione piuttosto seria della cavità orale che ha come conseguenza la formazione di alcune placche bianche sulla lingua, ma non solo, in quanto può essere coinvolto anche l’intero cavo orale:

in particolare le mucose interne di labbra e guance.

Sai che: questa lesione è spesso accompagnata dall’uso di fumo e alcolici.

Mughetto:

Si tratta di un’infezione del cavo orale caratterizzata  dalla comparsa di macchie biancastre sulla lingua.

L’alterazione della flora batterica presente sulla lingua e nella cavità orale prende il nome di micosi: semplice infezione da funghi che non va assolutamente trascurata.

Candidosi orale:

Si parla invece di candidosi orale quando non è solo la lingua ad esserne coinvolta, ma tutta la cavità orale.

Questa Infezione può verificarsi quando le difese immunitarie subiscono una riduzione;

molto spesso la candida orale è accompagnata da altre patologie come il diabete e l’anemia.

La lingua bianca, può altresì essere sintomo di altre patologie quali:

scarlattina, lichen planus, cirrosi epatica, la gastrite, l’epatite virale, il diabete mellito, la cattiva digestione e, in generale, di patologie che coinvolgono il malfunzionamento dell’apparato digerente.

Esistono rimedi naturali contro la lingua bianca?

Certo che sì!

Di rimedi contro la lingua bianca ce ne sono, tuttavia è sempre meglio individuarne prima  la causa e l’infezione sottostante.

Infatti, a seconda della causa i rimedi potrebbero essere diversi fra loro ad esempio in caso di infezione leucoplachia e candidosi orale, si potrà ricorrere all’assunzione di farmaci antimicotici.

Quando invece, la lingua bianca è la conseguenza di una cattiva igiene orale si dovrà semplicemente fare più attenzione alla pulizia del cavo orale: utilizzare uno spazzolino con setole morbide e collutorio.

Se invece è la conseguenza di una scorretta alimentazione o dell’abuso di fumo e di alcolici occorrerà dare una svolta al proprio stile di vita, avvalendosi di un regime alimentare equilibrato.

Laddove, non si riscontri nessuna delle patologie succitate, si potrebbe individuarne la causa nello stress!

Infatti quando la mente è sotto stress, le ghiandole surrenali aumentano la produzione di ormoni fra i quali: l’adrenalina.

L’incremento improvviso dell’adrenalina produce delle modificazione a livello molecolare di sudore e saliva, e ciò può favorire la comparsa della lingua bianca.

Pertanto nel caso doveste incorrere in un’infezione del cavo orale, è sempre bene consultare il vostro medico di fiducia o  tuttalpiù uno specialista del settore che saprà sicuramente seguire il caso.

Leggi anche: Gola secca: rimedi naturali per contrastarla

7 rimedi naturali per contrastare la raucedine

Il Diario del Benessere foto-cresh Lingua bianca: quali sono le cause. Rimedi Naturali  rimedi naturali contro la lingua bianca quali sono le cause della lingua bianca leucoplachia e lingua bianca la candidosi orale è causa di lingua bianca il mughetto è causa di lingua bianca cos'è la lingua come viene suddivisa la lingua