Tempo di lettura stimato: 3 Minuti

Dal gusto delicato e dalla consistenza morbida: i biscotti di Pasqua dietetici

I biscotti di Pasqua dietetici che, come detto, hanno una consistenza morbida, sono farciti con crema pasticcera e sono perfetti da servire dopo il pranzo di Pasqua. 

Io personalmente li preferisco in ogni periodo dell’anno, anche perché possono essere una variante gustosa, ma soprattutto dietetica, alla solita merenda che siamo propensi a consumare. 

I biscotti di Pasqua dietetici, o per meglio dire, gli Easter Egg Cookies, sono ormai preparati in tutto il mondo e sono chiamati così perché:

la loro forma ricorda l’uovo mentre la crema, il colore giallo del pulcino, simbolo della Pasqua tradizionale. 

I biscotti di Pasqua dietetici hanno una particolarità molto interessante:

possono essere preparati non solo con la crema pasticcera, ma anche con crema al cacao e soprattutto nella versione gluten free. 

Arrivati a questo punto non ci resta che mostrare la ricetta e preparare insieme questi gustosi e semplici biscotti di Pasqua dietetici. 

Ingredienti biscotti di Pasqua dietetici 

Gli ingredienti che elencheremo basteranno per preparare circa 20 biscotti:

300 gr di farina d’avena; 

120 gr di burro; 

110 gr di zucchero di canna; 

1 uovo intero biologico; 

7 gr di estratto di vaniglia. 

Per la crema pasticcera light 

250 millilitri di latte di soia; 

Un tuorlo; 

1 cucchiaio di farina 00; 

1 cucchiaio di dolcificante naturale; 

un pizzico di vaniglia. 

Preparazione biscotti di Pasqua 

Come detto in precedenza, la preparazione dei biscotti di Pasqua dietetici è molto semplice e veloce e, soprattutto, non occorrono grandi abilità culinarie. 

In primo luogo, mescoliamo gli ingredienti solidi, fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungiamo poi l’uovo e lavoriamo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. 

In secondo luogo, lasciamo riposare il panetto per circa 30 minuti in frigo dopo averlo avvolto con della pellicola trasparente e passiamo alla preparazione della crema.  

Trascorsi i 30 minuti stendiamo il panetto, cioè la frolla su un piano da lavoro leggermente infarinato e diamole uno spessore di circa mezzo centimetro. 

Ritagliamo poi la frolla servendoci di uno stampino per biscotti a forma di uova pasquale. 

I biscotti di Pasqua dietetici sono quasi pronti per essere infornati, manca l’ultimo passaggio: 

una volta ritagliati, i biscotti dietetici devono essere posizionati su una leccarda rivestita con della carta da forno. 

In ultimo, sulla metà dei 20 biscotti che otterremo dal composto, quindi su 10, facciamo un foro e, intanto preriscaldiamo il forno. 

Cottura biscotti di Pasqua dietetici 

Come detto poco fa, preriscaldiamo il forno ad una temperatura di 180 gradi per qualche minuto, dopodiché inforniamo i biscotti di Pasqua dietetici per 14/15 minuti in modalità statica fino a che non saranno diventati dorati. 

A cottura ultimata, estraiamo subito dal forno e lasciamoli raffreddare per qualche minuto. 

Con l’ausilio di una sacca oppure di un cucchiaio, preleviamo la crema pasticcera dal contenitore e spalmiamo sul biscotto che non ha il foro. 

Infine, prendiamo il biscotto che ha il foro, facciamolo aderire con la metà che ha la crema pasticcera e spolverizziamo (se vogliamo) con un pizzico di zucchero a velo. 

A questo punto i biscotti di Pasqua dietetici sono pronti per essere gustati. 

Consiglio e conclusione 

Nonostante la ricetta che abbiamo presentato sia una rivisitazione dietetica, i biscotti di Pasqua dietetici devono essere comunque consumati con parsimonia. 

Vi starete chiedendo il perché, giusto?

Bene, per evitare che anche nei giorni di festa si faccia attenzione alla linea in modo rigido ho sostituito solo qualche ingrediente con altri più leggeri, ma non ho omesso l’utilizzo del burro.

Quindi, consumiamo non più di 1 biscotto perché ogni biscotto di Pasqua dietetico contiene 135 calorie, circa 170 calorie in meno rispetto alla ricetta originale. 

Ultima cosa, possono essere conservati fino ad un massimo di 3 giorni, chiusi in un contenitore ermetico ed in frigo.  

In alternativa, potete anche farcirli al momento per evitare che la crema pasticcera si secchi. 

Detto ciò, buon appetito 

Leggi anche: Papassini dietetici: i deliziosi biscottini sardi

Biscotti crema spalmabile light al cacao

Biscotti farro fiocchi d’avena e mandorle

Biscotti integrali con fiocchi d’avena e nocciole

Biscotti alle mele e cannella light

Photo of: Jill Wellington da Pixabay

Il Diario del Benessere foto-cresh I biscotti di Pasqua dietetici  Ricette  preparazione biscotti di Pasqua ingredienti biscotti di Pasqua dietetici cottura biscotti di Pasqua dietetici consiglio dieta