Tempo di lettura stimato: 2 Minuti
Il Diario del Benessere Titolo-13 Gnocchetti di zucca al salmone Ricette  zucca salmone ricetta light le ricette del benessere ingredienti gnocchetti gnocchetti di zucca al salmone
Immagine 1

Gli gnocchetti di zucca al salmone sono un primo piatto dalla non semplice riuscita,

ma facendo attenzione ad ogni singolo passaggio, quest’oggi cercheremo di farvi arrivare a gustare una pietanza davvero prelibata e dal sapore tipicamente autunnale.

La zucca, ortaggio tipico della stagione invernale, ha difficile applicazione in questa ricetta in quanto aggiungendo troppa farina,

il risultato sarebbe disastroso visto che gli gnocchetti risulterebbero molto duri al palato.

Il primo consiglio che anteponiamo a questa ricetta è quello di lavorare poco alla volta l’impasto aggiungendo la farina in quantità minime, ma passiamo subito agli ingredienti della nostra ricetta.

Ingredienti gnocchetti di zucca

Le quantità da noi presentate sono per circa 4 persone con un apporto calorico di circa 410 kcal per porzione.

  • 800 g di zucca
  • Sale q.b.
  • 200 g di farina tipo 00
  • 2 uova
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • 160 g di salmone affumicato
  • 40 g di burro
  • 8 rametti di timo

Preparazione gnocchetti

Iniziamo con la prima operazione, cioè lavare per bene la zucca sotto acqua corrente e tagliarla a metà,

mi raccomando eliminiamo semi e filamenti vari magari con l’ausilio di un cucchiaio.

Tagliamo poi a fette la nostra zucca facendo attenzione a non superare mai 1 cm di spessore di ogni singola fetta.

Terminata la prima fase preliminare poggiamo le fettine di zucca su una teglia, precedentemente rivestita con carta da forno, aggiungiamo un pizzico di sale e inforniamo a 180° per 25 minuti.

Al termine della cottura, le fettine di zucca dovrebbero essere tenere e soprattutto rompersi al semplice contatto di una forchetta, a questo punto sforniamo e lasciamo raffreddare.

Una volta raffreddata schiacciamo la zucca sino a creare un composto cremoso e mettiamolo all’interno di una ciotola.

Lasciata da parte la crema di zucca, prendiamo uovo, farina, parmigiano e uniamoli sino ad amalgamarli, mi raccomando fate attenzione, come detto nell’introduzione, ad aggiungere poca farina.

Preleviamo piccoli pezzi di composto e lavoriamoli con estrema pazienza su di un tagliere sino ad arrivare ad un rotolino di circa due centimetri e tagliamoli, facendo in modo che i pezzetti non si tocchino tra di loro.

Ultima fase pre-cottura è quella di lavare per bene il salmone privandolo di tutte le sue parti scure e tritarlo, senza troppa precisione, con l’ausilio di una mezzaluna.

Cottura gnocchetti di zucca

A questo punto iniziamo la cottura vera e propria!

Sciogliamo del burro in una padella grande e inseriamo i pezzi di salmone.

Il salmone deve dorare appena appena restando morbido e non deve assolutamente seccarsi.

A cottura ultimata cospargiamo con le foglie di timo e copriamo con un coperchio la padella.

Adesso facciamo lessare i nostri gnocchetti in acqua, portata a bollore e salata, e attendiamo che questi ultimi salgano tutti a galla.

Appena saliti a galla, scolare gli gnocchi con una ramina e mettiamoli all’interno della pentola dove abbiamo cotto precedentemente il condimento.

Accendiamo il fuoco basso e lasciamo cuocere per qualche minuto, così da far amalgamare e insaporire tutte le nostre componenti insieme.

Non ci resta che impiattare e servire ben calde!

Consiglio dieta

Nonostante gli gnocchetti di zucca al salmone abbiamo un contenuto calorico contenuto (410 kcal/porzione) vi consigliamo di non esagerare gustando porzioni da circa 70 gr totali.

Altro consiglio che mi preme dare è quello di accompagnare questa pietanza con un semplice contorno di insalata in quanto è presente il salmone, che di per sé, è un secondo piatto molto completo.

Buon appetito con le ricette del benessere

Il Diario del Benessere foto-cresh Gnocchetti di zucca al salmone Ricette  zucca salmone ricetta light le ricette del benessere ingredienti gnocchetti gnocchetti di zucca al salmone