Tempo di lettura stimato: 4 Minuti

Gli asparagi, utili al fabbisogno energetico, se introdotti nella nostra alimentazione o dieta si rivelano dei potenti alleati durante la perdita del peso.

Cosa sono gli asparagi?

Gli asparagi sono degli ortaggi appartenenti alla famiglia delle asparagaceae. Essi, che siano verdi, bianchi oppure viola, non solo sembrano essere gustosi ed utili per preparare pietanze semplici, ma consentono di eliminare anche il grasso in eccesso su gambe e pancia.

Pertanto sembrano essere un alimento da privilegiare in vista dell’estate.

Sono utili per dimagrire?

Gli asparagi contengono solamente 30 calorie per circa 100 grammi, vitamina C, fibre, vitamina B, sali minerali e carotenoidi.

Tra i principali benefici che posseggono gli asparagi ne vanno annoverati ben 8:

  1. La disinfezione del tratto urinario grazie alla spiccata azione diuretica;
  2. la pulizia completa del tratto intestinale, prevenendo la sindrome del colon irritabile;
  3. L’azione diuretica degli asparagi è dovuta alla presenza di asparagina, un amminoacido che stimola l’attività renale, contribuisce a disinfettare e mantenere in salute le vie urinarie e contribuisce altresì, all’eliminazione di liquidi e scorie in eccesso.
  4. Prevengono infezioni a carico del tratto urinario, come la cistite e l’uretrite. In caso poi, di patologie renali, sarebbe opportuno assumerli con cautela e soprattutto parlarne con uno specialista (anche a scopo informativo) per capire esattamente se è il caso di introdurli nella propria alimentazione;
  5. La pulizia completa del tratto intestinale è importantissima ed utile a prevenire numerose patologie a carico dell’intestino
  6. La quantità di fibre presenti negli asparagi, come sappiamo (le fibre aiutano a dimagrire) consente la perdita di peso e per dirla tutta poi, i prebiotici, favoriscono il giusto equilibrio della flora intestinale con conseguente eliminazione di gas in eccesso e scorie in eccesso. In parole povere voglio dire che introdurre asparagi nella propria alimentazione favorirà il transito intestinale, evitando la stipsi e la sindrome del colon irritabile, ad esempio.
  7. La presenza di acqua e la poca acidità di quest’alimento apportano numerosi benefici al tratto gastrico, rendendolo utile nei casi di gastrite o bruciore di stomaco.
  8. Studi recenti hanno poi dimostrato che assumere asparagi con moderazione apporti benefici alla pressione arteriosa. Ciò è dovuto alla presenza di potassio: un minerale presente in alte percentuali.

    Inoltre sono considerati anche un alimento afrodisiaco.
Il Diario del Benessere Asparagi-proprieta Gli asparagi fanno dimagrire? Dieta  quando mangiare asparagi gli asparagi fanno dimagrire cosa sono gli asparagi come dimagrire con gli asparagi
Gli asparagi fanno dimagrire immagine uno

Quando mangiare asparagi?

Come abbiamo potuto apprendere, questo semplice alimento è considerato altamente depurativo e diuretico. Sarebbe opportuno consumarli in primavera, preparando così, il nostro organismo, per l’estate.

Le loro proprietà consentono di liberare il nostro organismo dalle tossine in eccesso accumulate durante la stagione fredda consentendoci di ritornare belli ed in forma e con una pancia più piatta.

Assumerli significa fare il pieno di: acido folico, fosforo, potassio, calcio, clorofilla e vitamine. La quantità di clorofilla tiene a bada gli zuccheri nel sangue e placa il senso di fame.

Inoltre, contribuisce all’eliminazione di liquidi in eccesso, prevenendone appunto il ristagno su gambe, glutei. Gli asparagi risultano essere degli utilissimi alleati contro la cellulite, ma quali scegliere per godere degli effetti, ad esempio? Meglio quelli verdi, che sono più ricchi di clorofilla e assaporateli a pranzo e a cena.

Come godere la pancia piatta con gli asparagi?

Ecco un esempio di dieta tipo per perdere un numero considerevole di chili e prepararsi all’estate:

Mattino: 250 ml di tea verde o tea rosso al ganoderma; quattro fette biscottate integrali con marmellata biologica; 15 grammi di frutta secca o yogurt magro;

Pranzo: riso integrale o farro con asparagi e carote; verdure cotte a vapore;

Cena: pesce o carni magre(tipo salmone o pollo alla piastra); accompagnati da asparagi conditi con un filetto di olio extravergine, limone e qualche spezia a vostro piacimento; trenta grammi di pane;

Spuntino: un frutto di stagione o 15 grammi di frutta secca;

La frutta secca: come mangiarla?

E’ bene ricordare che per godere a pieno dei numerosi effetti diuretici il consiglio primario sarebbe quello di praticare una costante attività fisica: almeno trenta minuti al giorno.

Gli asparagi, sono un alimento molto versatile, possiamo infatti utilizzarli per condire la pasta, per cucinare frittate, tortini, ma anche come contorno, preparandoli in modo light.

Il Diario del Benessere Dieta-asparagi Gli asparagi fanno dimagrire? Dieta  quando mangiare asparagi gli asparagi fanno dimagrire cosa sono gli asparagi come dimagrire con gli asparagi
Gli asparagi fanno dimagrire immagine due
Conclusione e raccomandazione

Come già detto: sono degli ottimi alleati per un corpo più sano con qualche chilo in meno; sono ricchissimi di carotenoidi, beta-carotene e luteina ed è meglio consumarli in primavera.

Per qualsiasi dubbio o incertezza rivolgetevi ad un professionista prima di intraprendere qualsiasi tipologia di dieta.

Leggi anche: Mangia la pasta quattro volte a settimana: i benefici!

Mangiare prima o dopo l’allenamento?

Il Diario del Benessere foto-cresh Gli asparagi fanno dimagrire? Dieta  quando mangiare asparagi gli asparagi fanno dimagrire cosa sono gli asparagi come dimagrire con gli asparagi