Tempo di lettura stimato: 4 Minuti

L’argilla verde contro la cellulite è davvero così utile?

La separazione di svariati elementi vegetali e la conseguente concatenazione chimica ad alcuni minerali, nel corso dei millenni,

hanno dato origine ad un composto inorganico dalle innumerevoli proprietà benefiche e curative, utilizzato già in periodi antichissimi dagli Egiziani: l’argilla verde.

Leggi anche: Donne e cellulite rimedi naturali

Quali sono le proprietà dell’argilla verde contro la cellulite?

Le più importanti proprietà dell’argilla verde contro la cellulite, sono:

  1. Proprietà assorbenti: l’argilla verde è in grado di intrappolare enormi quantità di gas e liquidi.
  2. L’argilla verde contro la cellulite, purificante: il largo impiego in cosmetica deriva dal fatto che, oltre ad essere utile contro la cellulite i suoi minerali, riescono ad eliminare le tossine e le impurità contenute sulla superficie applicata.
  3. L’argilla verde contro la cellulite, proprietà rimineralizzanti: i minerali di cui è composta donano un aspetto più sano e al contempo idratano la pelle.

    Sapevi che: l’argilla verde oltre ad essere utile contro la cellulite possiede alcune proprietà cicatrizzanti.

Cos’è la cellulite?

La cellulite è causata da una disfunzione circolatoria sanguigna che intacca il tessuto adiposo, ed è un problema, assai diffuso, che colpisce in particolare le donne, anche in età giovanile.

Interessa soprattutto le gambe e glutei, ma possiamo anche scorgerla sulla pancia e addirittura sulle braccia.

Leggi anche: Rimedi al mare contro la cellulite

Combatti la cellulite con l’argilla verde

L’argilla verde è un ottimo rimedio “casalingo” contro la cellulite: i minerali di cui è composta stimolano il sistema linfatico e la circolazione sanguigna.

I nutrienti essenziali di cui è composta l’argilla verde sono capaci di eliminare le cellule morte e di rinforzare i tessuti connettivi diventando al contempo un utile rimedio contro la “buccia d’arancia”.

 Il rimedio sarebbe quello di realizzare dei fanghi con l’argilla verde, in questo modo:

Procurarsi più di mezza tazza di argilla, dell’acqua (preferibilmente non del rubinetto perché potrebbe contenere delle impurità) e un cucchiaino d’olio d’oliva da abbinare a olio di cipresso o a quello di arancio amaro.

In alternativa: succo di limone, olio essenziale al rosmarino oppure un cucchiaino di Ganoderma lucidum

Preparazione:

Versare l’argilla verde in un recipiente e aggiungere l’acqua cominciando ad amalgamare il composto con un cucchiaio.

Infine aggiungere al composto: olio d’oliva abbinato all’olio essenziale di rosmarino, olio di cipresso oppure all’olio di arancio amaro.

E’ meglio aggiungere l’acqua in modo graduale, in modo da ottenere un composto né troppo liquido, né troppo denso.

Una volta che  il composto sarà pronto procedete all’applicazione.

In caso di difficoltà: fatevi aiutare da qualcuno!

Stendere il fango ottenuto sulle zone soggette alla cellulite aiutandovi con una spatola.

Avvolgere la parte interessata con la pellicola e lasciarla riposare per quaranta minuti.

Risciacquare con acqua tiepida dopo l’utilizzo dell’argilla verde contro la cellulite.

In caso di residui sulla cute utilizzate qualche goccia di olio essenziale. Ripetere l’operazione due volte a settimana.

Leggi anche: Lo zenzero per eliminare i grassi.

Quando non utilizzarla?

A riguardo, le controindicazioni riscontrate, sono prevalentemente di carattere trascurabile e non rappresentano alcun pericolo per la salute, tuttavia occorre precisare che:

  • Se assunta per via orale (per uso interno) è consigliabile contattare il proprio medico di fiducia, per un eventuale parere di un esperto.
  • E’ bene evitare l’utilizzo di argilla verde contro la cellulite in caso di pelle secca.

Sapevi che: la pelle secca ha bisogno di oli per essere idratata.

  • L’argilla verde contro la cellulite, può essere utilizzata tranquillamente sul corpo tranne che sulle parti più sensibili e a meno che non si riscontrino eventuali reazioni allergiche: forte prurito o irritazione.
L’argilla verde non fa miracoli

Non ho mai conosciuto persone che abbiano avuto successo nella propria vita senza aver prima sudato due magliette al giorno!

Pertanto, per sfruttare al meglio gli effetti benefici dell’argilla verde contro la cellulite è bene associare al trattamento una costante attività fisica durante la quale è

consigliabile alternare esercizi aerobici che ci consentiranno di bruciare grasso ad esercizi come squat e affondi, che ci consentiranno di migliorare il tono muscolare e di conseguenza, di combattere la cellulite.

Leggi anche: Come bruciare il grasso addominale

Tisana zenzero e limone per un corpo più sano

Esercizi per gambe: aumentare la forza senza andare in palestra

Esercizi per i glutei: allenamento consigliato per renderli più tonici

Salto con la corda: benefici, tecnica e controindicazioni

Squat bulgaro: benefici, muscoli coinvolti, esecuzione ed errori da evitare

Plank: i benefici per una parete addominale tonica

Camminare tre volte a settimana per un’ora fa dimagrire?

Addominali scolpiti con l’E.M.O.M: Come fare?

Rassodare le gambe con il Bar Method: è possibile?

Amrap: i 12 benefici dell’allenamento ad alta intensità

Veleno d’api contro la cellulite

Il Diario del Benessere foto-cresh Argilla verde contro la cellulite: è davvero così utile? Rimedi Naturali  ricetta argilla verde contro la cellulite quando non utilizzare l'argilla verde contro la cellulite proprietà dell'argilla verde contro la cellulite combattere la cellulite con l'argilla verde argilla verde contro la cellulite