Tempo di lettura stimato: 3 Minuti
Il Diario del Benessere Titolo-14 Come condire il cous cous: la ricetta estiva e veloce Ricette  verdure cous cous preparazione cous cous le ricette del benessere come condire il cous cous
Come condire il cous cous immagine 1

Come condire il cous cous: basta semplicemente dire queste poche parole per aprire dei dibattiti e trascinarci nel mondo della cucina africana.

 E’ bene ricordare che il cous cous appartiene al mondo della cucina africana.

Con il tempo poi, è diventata una pietanza tipica siciliana e per l’appunto italiana; il cous cous di cui oggi andremo a parlare è realizzato con ingredienti completamente light e geniuni, adatti ad ogni tipo di palato.

Esso, il cous cous, può essere servito a cena o, in alternativa, come un pranzo estivo e soprattutto fresco: vediamo come condire il cous cous, ma soprattutto come prepararlo nel migliore dei modi.

Ingredienti e preparazione della ricetta estiva

Gli ingredienti che presenteremo sono i preferiti dal nostro palato, ma voi potete utilizzare le verdure e gli ortaggi che più vi piacciono: date sfogo alla vostra fantasia e divertitevi a scoprire come condire il cous cous al meglio.

Il Diario del Benessere Ingredienti-1-1 Come condire il cous cous: la ricetta estiva e veloce Ricette  verdure cous cous preparazione cous cous le ricette del benessere come condire il cous cous
Come condire il cous cous ingredienti
  • Cous cous precotto 140 g;
  • Acqua calda 300 g;
  • Olio extravergine d’oliva 8 g;
  • Curcuma in polvere 1 cucchiaino;
  • Sale fino 1 pizzico.

Verdure per preparare il cous cous

  • Carote 160 g;
  • Pomodorini ciliegino 80 g;
  • Sale fino q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva 15 g;
  • Peperoncino fresco 1;
  • Cipollotto fresco 80 g;
  • Aglio 1 spicchio;
  • Zucchine 160 g;
  • Piselli 80 g;
  • Zenzero fresco 6 g.

Preparazione cous cous estivo

Resi noti gli ingredienti necessari per la preparazione, passiamo adesso a capire come condire il cous cous, ma soprattutto come prepararlo e quali sono i passi per godere di un piatto unico e completamente estivo, vediamoli:

Il primo passo da fare è quello di pulire per bene le verdure e tagliarle; tagliamo poi il peperoncino stando attenti ad eliminare i semini interni.

Il secondo passo poi, è quello di lavare gli ingredienti ed eliminare le parti impure, tagliamo poi il cipollotto e tritiamolo.

E’ importante quindi seguire una scaletta in modo tale da non dimenticare gli ingredienti per condire il cous cous. Procediamo, quindi col taglio delle carote e delle zucchine in questo modo:

Tagliamole a rondelle e poi ricaviamo dei piccoli pezzettini, quasi fossero dei fiammiferi; discorso uguale per le zucchine.

Puliamo poi i piselli e lasciamoli così come sono.

Credo che sin qui sia stato chiaro il discorso sul come condire il cous cous, perché difatti abbiamo quasi completato: continuiamo.

Tagliamo poi i pomodorini a metà e mettiamo a riscaldare in una pentola a fondo largo un filo d’olio,  aglio e peperoncino, ed appena l’aglio sarà diventato leggermente dorato estraiamolo dal tegame.

https://www.ildiariodelbenessere.eu/2019/12/14/come-lavare-frutta-e-verdura/

Cottura verdure

Una volta che abbiamo soffritto leggermente l’aglio e il peperoncino aggiungiamo gli ingredienti in ordine di taglio e quindi: cipollotto, carote, zucchine e lasciamo cuocere per qualche minuto.

Dopodiché aggiungiamo i piselli e il sale. Cominciamo quindi a cuocere le verdure su fiamma vivace per qualche minuto. Le carote e i pomodorini potete farli appassire o, in alternativa, aggiungerli a crudo. Infine grattugiamo lo zenzero, amalgamiamo per bene e facciamolo raffreddare leggermente.

Procediamo ora a cuocere il cous cous.

Cottura cous cous

Per comodità io utilizzo il cous cous precotto, ma a voi la scelta: versiamolo in una ciotola, condiamolo con sale, curcuma e la restante parte di olio. Copriamo il tutto con l’acqua calda ed attendiamo circa quattro minuti. Fatto ciò il cous cous sarà pronto.

Una volta cotto procediamo a vedere come condire il nostro cous cous: versiamo piccole porzioni in un vassoio, separiamo i chicci facendo un foro al centro, e versiamo le verdure, precedentemente preparate, al centro della porzione.

Se lo gradite, potete anche spezzettare delle piccole foglioline di basilico, per dare sapore e soprattutto profumo alla pietanza.

Arrivati fino a qui spero di essere stato chiaro sul come condire il cous cous.

https://www.ildiariodelbenessere.eu/2020/07/06/quinoa-con-verdure/
Conservazione e consiglio dieta

Quindi come condire il cous cous è personale, nel senso che ognuno può decidere di prepararlo nella maniera che più gli aggrada.

Il cous cous è possibile conservalo in frigo per massimo due giorni, sempre ben coperto.

Chi  è a dieta poi, può tranquillamente consumare cous cous senza sensi di colpa ( ogni porzione di cous cous contiene circa 250 calorie), purché ci si attenga al quantitativo previsto dal proprio schema alimentare; in tal modo non si vanificherà il proprio piano o schema alimentare. Il consiglio che mi preme dare è di ridurre, magari, le quantità di sale ed olio.

Detto ciò, buon appetito

Il Diario del Benessere foto-cresh Come condire il cous cous: la ricetta estiva e veloce Ricette  verdure cous cous preparazione cous cous le ricette del benessere come condire il cous cous